Attraverso il Novecento e le sue crisi: il secolo della "velocità", tra modernità, modernismo, postmodernità. Passaggi fondamentali, contesti, linee critiche. Il corso intende indagare − con letture il più possibile analitiche dei testi e con molti riferimenti anche a fenomeni stranieri − alcuni momenti fondamentali, testi, movimenti, autori della letteratura novecentesca (Avanguardie, Modernismo, e svolta postmoderna).

Il corso si propone di fornire un quadro degli aspetti, testi, autori tra i più significativi della letteratura italiana del Novecento, partendo sempre dalla lettura e dal commento analitico dei testi, con necessarie informazioni filologiche, con apertura costante a problemi e questioni storico-critiche e con continua connessione alle linee essenziali della letterature moderne fuori d’Italia.