Storia dell’Economia Politica (mutuato dalla Facoltà di  Lettere e Filosofia): ex Storia del Pensiero Eonomico (SECS-P01)

 I semestre

 Docente: prof. Andrea Fumagalli (Dipartimento di Economia e management, Via San Felice 5, Pavia)

Mail: andrea.fumagalli@unipv.it.  Tel : 0382.986215

12 CFU (Filosofia);

6 CFU (Economia): solo introduzione, parte I e parte II;

9 CFU (Economia): programma intero

 Orari di lezioni

Martedì,     16-18,  Aula  G    (Economia)

Mercoledì,  16-18,  Aula  E3  (Caserma Bixio)

Giovedì,     16-18   Aula  E3   (Caserma Bixio)

 Obiettivo formativo del corso

Il corso ha l’obiettivo di fornire gli strumenti teorici e metodologici per inquadrare da un punto di vista critico i diversi approcci del pensiero economico relativamente ai temi più importanti della scienza economica: valore-accumulazione, moneta e progresso tecnologico

 Programma

Introduzione: aspetti metodologici e differenti approcci all’analisi del processo economico (4 h)

Parte 1: Valore e accumulazione nel pensiero economico  (14h)

Tema 1: Valore e accumulazione secondo Quesnay e Smith (4 h)

Tema 2:  Teoria del valore e origine del sovrappiù in Ricardo (2 h)

Tema  3: Teoria del valore, dell’accumulazione e della crisi in Marx (4 h)

Tema 4: Teoria dell’utilità e del valore secondo la scuola marginalista e dell’equilibrio economico generale: da Marshall ad Arrow-Debreu-Hahn (4h)

Parte 2: Moneta  (14h)

Tema 5:  Ruolo e funzioni della moneta: verso una tassonomia delle teorie monetarie (2 h)

Tema 6:  La teoria della moneta in Wicksell e Schumpeter  (2 h):

Tema  7:  La teoria della moneta di Keynes e la risposta neoclassica (4 h)

Tema  8: La teoria post-keynesiana della moneta  (2 h)

Tema  9: La teoria endogena della moneta: il circuito creditizio (moneta credito) e il circuito finanziario (moneta-finanza) (4 h)

Parte 3: Progresso tecnologico (12h)

Tema 10: Il progresso tecnologico in Marx e Schumpeter (4 h)

Tema 11:  La critica di Sraffa e la controversia del capitale (2 h)

Tema 12: La teoria neoclassica del progresso tecnologico (2 h)

Tema 13: La scuola neoschumpeteriana: fondamenti macroeconomici (2h)

Tema 14: La teoria evolutiva del progresso tecnico: fondamenti microeconomici  (2 h)

Conclusioni: il dibattito contemporaneo sul nuovo paradigma di produzione e accumulazione capitalistico (4 h)

Metodologia didattica

Lezioni frontali con lettura di testi degli autori trattati. Presentazione di slides a cura del docente

 

Bibliografia

Dispense, lucidi e riferimenti bibliografici sulle tematiche svolte a lezione, reperibili sul sito del docente: http://economia.unipv.it/pagp/pagine_personali/afuma/didattica/storia.html

 Modalità d’esame

Esame scritto con tre domande aperte, della durata di 2 ore (con possibilità di orale integrativo per chi ottiene una votazione ≥ di 26/30)

 Orario di Ricevimento (Facoltà di Economia, Via San Felice 5,7, I° piano, St. 5)

Lunedì,  11.00 -12.30

Giovedì:   9.30 -12.30