Il corso, nei suoi due moduli, utilizzerà la categoria della delegittimazione politica quale chiave di lettura della storia italiana di lungo periodo. In particolare il modulo B si concentrerà sulle pratiche e sui discorsi di delegittimazione politica nel Novecento italiano, ruotanti attorno ad alcune diadi contrapposte e ricorrenti: partito/antipartito, fascismo/antifascismo, comunismo/anticomunismo; laici/cattolici; riformisti/rivoluzionari, eccetera.